Fiat Freemont si rinnova con la versione Cross

On 26 agosto 2014, in News, by Matteo

Il nuovo Fiat Freemont Cross propone un look rinnovato che lo rende ben distinto nella gamma. Merito della griglia anteriore e delle cornici dei fari fendinebbia in nero lucido e del nuovo colore Platinum Chrome, che contraddistingue gli inserti del nuovo paraurti frontale, le minigonne laterali, le barre longitudinali sul tetto e la protezione sottoscocca del paraurti posteriore. Altro segno distintivo sono le cornici nere dei gruppi ottici anteriori e posteriori. Inoltre, Freemont Cross monta inediti cerchi in lega a cinque razze bruniti “Hyper Black” da 19″.

Interni nuovi ed esclusivi Frontale del nuovo Fiat Freemont Cross

All’interno dell’abitacolo, Fiat Freemont Cross presenta dettagli unici come i nuovi sedili in pelle nera con inserti sportivi a rete e cuciture a vista color grigio chiaro ardesia, presenti anche sul bracciolo centrale e sui pannelli porta. Inoltre sono presenti delle nuove finiture color Liquid Graphite su cruscotto, strumentazione, consolle centrale, pannello porta e volante. A completamento dell’allestimento interno, il volante e il pomello cambio sono offerti di serie in pelle.

Motorizzazioni

La versione Cross è equipaggiata con il 2.0 Multijet II da 140 CV, in abbinamento al cambio manuale a 6 rapporti e trazione anteriore, e 170 CV, sia nella versione 4×2 con cambio manuale sia in quella integrale attiva AWD accoppiato esclusivamente ad un cambio automatico a 6 rapporti.

Dotazioni di serie e optional

Look forte e deciso, completo nell’equipaggiamento, l’allestimento Cross offre di serie quanto di meglio oggi disponibile nel campo dell’infotainment: navigatore satellitare a mappe con schermo Touch Screen da 8.4″, lettore DVD e slot SD, connessione Bluetooth, telecamera posteriore di parcheggio e impianto audio Premium Alpine con 6 speaker, amplificatore da 368 watt e subwoofer.

Tra le dotazioni di serie figurano anche gli specchietti esterni elettrici, riscaldabili e ripiegabili, sei airbag, i porta-bicchieri illuminati, il Keyless Entry e Keyless Go con pulsante di avvio, e i comandi audio e di regolazione della velocità di marcia al volante.

Trazione integrale attiva All-Wheel-Drive (AWD)

A supportare l’aspetto grintoso del Fiat Freemont Cross ci pensa il sistema a trazione integrale attiva All-Wheel-Drive (AWD), disponibile con la motorizzazione 2.0 Multijet II 16v da 170 CV abbinata ad un cambio automatico a 6 rapporti.

Di tipo “on demand”, la trazione integrale attiva AWD di Fiat Freemont è dotata di una centralina elettronica che, tramite sensori, rileva l’aderenza delle quattro ruote e decide quando trasmettere trazione alle ruote posteriori. Le possibilità d’intervento sono previste in caso di fondi a bassa aderenza (ad esempio: fango, neve, ghiaccio) per garantire maggiore trazione e nessuna limitazione di percorso, oppure in caso di fondi asfaltati, per garantire trazione aggiuntiva e maggiore sicurezza nella percorrenza di curva.

La trazione posteriore si attiva anche sul fondo asciutto – a una velocità compresa tra i 40 e i 100 km/h – migliorando la maneggevolezza durante la guida e consentendo di affrontare le curve più agevolmente e con un comportamento più neutro.

Il nuovo Fiat Freemont sarà disponibile in autunno.

Se cerchi un Freemont in pronta consegna, non perderti le nostre occasioni sull’usato e km.0!

http://www.campellomotors.it/C/9/PROMOZIONI/offerte-FIAT.html

http://km0.tv/auto-fiat-km-0.html

Tagged with:  

Novità FIAT al Salone di Francoforte 2013

On 9 settembre 2013, in News, by Matteo

Al Salone Internazionale 2013 di Francoforte, che ha raggiunto la 65^ edizione e che si terrà dal 12 al 22 settembre, Fiat presenta la Panda 4×4 Antartica, l’edizione limitata che celebra i 30 anni della Panda 4×4, l’esclusiva versione Black Code di Freemont e tre nuove motorizzazioni per la famiglia 500. Ecco le novità nel dettaglio:

Panda 4×4 Antartica

Fiat Panda Antartica

La nuova serie speciale si caratterizza, all’esterno, per la carrozzeria bicolore (bianco e tetto nero) e da alcuni particolari elementi che aggiungono ancora più personalità alla piccola city car 4×4 : cerchi in lega da 15″ grigi diamantati, coprimozzo arancione, fendinebbia, cristalli Privacy, calotte degli specchi verniciati arancione e badge dedicato sul montante centrale.
All’interno, spicca l’abbinamento cromatico grigio e arancione per i rivestimenti mentre le caratteristiche di versatilità e abitabilità sono confermate dal sedile posteriore a 3 posti con schienale abbattibile 60/40 e dal sedile del guidatore regolabile in altezza. Commercializzata in edizione limitata entro la fine dell’anno, Fiat Panda 4×4 Antartica sarà disponibile con i propulsori 0.9 TwinAir Turbo da 85 CV e il diesel 1.3 Multijet II da 75 CV.

Le novità della famiglia 500

0.9 TwinAir da 105 CV su tutta la gamma 500
Il motore 0.9 TwinAir da 105 CV, che spicca per temperamento brillante e consumi ridotti, sarà commercializzato entro la fine dell’anno sull’intera gamma 500. In particolare, abbinato al cambio manuale a 6 rapporti, eroga 105 CV a 5.500 giri/min ed esprime una coppia massima di 145 Nm a 2.000 giri/min, regalando prestazioni di tutto rispetto: 188 km/h di velocità massima e appena 10 secondi per accelerarr da 0 a 100 km/h. Il tutto a fronte di consumi ed emissioni di CO2 ai vertici della categoria: sul ciclo combinato di omologazione sono rispettivamente 4.2 litri/100 km e 99 g/km.

1.6 Multijet II e 1.4 T-Jet: 120 CV per 500L, 500L Trekking e 500L Living
Il propulsore 1.4 T-Jet da 120 CV si caratterizza per prontezza nella risposta all’acceleratore, robustezza ed affidabilità. In dettaglio, eroga 120 CV (88 kW) di potenza massima ottenuta a 5.000 rpm ed ha una coppia massima di 206 Nm a 1.750 rpm. Ciò garantisce un’elasticità di marcia elevata, un ridotto uso del cambio e una risposta grintosa. A ciò contribuisce la ridotta inerzia del turbocompressore, che consente di ottenere le massime prestazioni al comando dell’acceleratore, senza i fastidiosi ritardi tipici di questo tipo di motorizzazioni.
Con il nuovo 1.6 MultiJet II da 120 CV Fiat 500L assicura ottime performance dinamiche a fronte di consumi ed emissioni ridotti. Inoltre, al pari delle altre versioni a gasolio, il 1.6 MultiJet II necessita di un tagliando ogni 35.000 km (oppure ogni 2 anni) per mantenersi in perfetta efficienza.
L’adozione di un turbocompressore a geometria variabile di piccole dimensioni permette al propulsore di esprimere una coppia elevata ai bassi regimi (320 Nm a 1.750 giri/min) offrendo così la massima elasticità di marcia. Ma il cuore del 1.6 MultiJet II da 120 CV è senza dubbio il sistema d’iniezione Common Rail di terza generazione, che utilizza iniettori innovativi capaci di controllare con grande precisione la quantità di gasolio iniettata in camera di combustione con una sequenza di iniezioni particolarmente rapida e flessibile.

Freemont Black Code

Fiat Freemont BlackCode

Disponibile con trazione anteriore e AWD, la versione Black Code rappresenta il top di gamma della famiglia Freemont in termini di contenuti e stile. Contraddistinta da un design esclusivo, la nuova versione propone inediti particolari nero lucido, quali la griglia frontale, le calotte specchio e gli esclusivi cerchi in lega da 19″. Nere anche le cornici dei fari anteriori, a caratterizzare ulteriormente l’estetica della vettura.
All’interno spiccano alcuni contenuti che accentuano il comfort e il piacere del viaggio: dal climatizzatore automatico tri-zona al cruise control, dagli interni in pelle con sedili riscaldati (quello del guidatore è anche regolabile elettricamente) al sistema keyless entry/go, dai sensori di parcheggio posteriori ai retrovisori ripiegabili elettrici. Nel campo della dotazione infotelematica offre di serie il navigatore satellitare a mappe da 8,4″ Touch Screen con lettore DVD e slot SD, connessione Bluetooth, telecamera posteriore di parcheggio e impianto audio Premium con 6 premium speaker, amplificatore da 368 watt e subwoofer.

Tagged with: