Successo cinematografico per 500X, guidata dal simpaticissimo Derek Zoolander, il protagonista del film “Zoolander2”, presto visibile nelle sale cinematografiche di tutto il mondo.

Il super modello Derek Zoolander è il protagonista dell’omonimo film, ideato e interpretato da Ben Stiller e prodotto da Paramount nel 2001. La trama racconta le peripezie del famosissimo modello Derek Zoolander, il quale vede la sua carriera minacciata da un ragazzo più giovane.

Ben Stiller di Zoolander con Fiat 500X

Ben Stiller, protagonista di Zoolander 2, con Fiat 500X

La seconda serie, girata in gran parte a Roma, vedrà protagonista la 500X dalla livrea Giallo Tristrato, colore ironico che si sposa alla perfezione con la narrazione simpatica del sequel.

A suggello della collaborazione tra Fiat e Paramount anche un nuovo spot intitolato “Selfie”, diretto dal regista Jeff Mann e proiettato per la prima volta alla cerimonia dei Golden Globes. Il filmato vede Derek Zoolander giocare con una macchina fotografica un po’ particolare: un autovelox. A bordo della sua 500X gialla, infatti, il super modello si fa immortalare dai flash della “speed camera” come se fosse su un set fotografico, sfoggiando di volta in volta la sua espressione più famosa: la mitica “Blue Steel”. Un servizio insolito che ben presto viene interrotto dalla polizia, anche se per Zoolander rappresenta uno dei suoi lavori più belli.

Fiat 500X è un crossover dalle linee eleganti, progettato da casa Fiat e pensato per le esigenze cittadine, sono stati ideati tre tipi di allestimenti: “Pop, Pop Star e Lounge”. Le motorizzazioni sono benzina con il 1.6 (110 CV) e 1.4 Turbo MultiAir (da 140 o 170 CV) e diesel 1.3 (95 CV), 1.6 (120 CV) e 2.0 (140 CV).

Vieni a scoprirla e provarla nella sede Campello Motors Fiat di Mestre, in Via Saragat 22.

Jeep Renegade-Night-Eagle

Jeep Renegade-Night-Eagle

La gamma Jeep torna a stupirci con la nuova Jeep Renegade “Night Eagle”, una serie speciale in edizione limitata che accentua il design unico del primo modello Jeep.
Costruita in Italia nello stabilimento di Melfi, il crossover punta a conquistare non solo il mercato italiano ma anche quello internazionale, infatti verrà commercializzata in ben 100 paesi diventando un’auto globale.

Nata sulla base dell’allestimento Longitude, ma si contraddistingue per alcuni elementi di design grigio scuro satinato, che ne esaltano l’unicità come i loghi “Jeep”, la griglia anteriore, le cornici dei fendinebbia, le barre sul tetto e il logo dedicato, che sono abbinati agli esclusivi cerchi in lega da 17” di colore nero con pneumatici M+S.

La guida confortevole è assicurata dalla ricca dotazione di serie come il volante in pelle con comandi, i nuovi sedili in tessuto “bark brown” con regolazione lombare elettrica per il guidatore, il sistema multimediale UConnect Radio LIVE con schermo da 5 pollici, climatizzatore manuale, quadro strumenti TFT 3.5″, cruise control e sensori di parcheggio posteriori.

La nuova Jeep Renegade “Night Eagle” è disponibile con il propulsore turbodiesel 2.0 Multijet da 120 CV abbinato al cambio manuale e trazione integrale “Jeep Active Drive” che permette, a qualsiasi velocità, un passaggio fluido dalla trazione integrale alle due ruote motrici.

Vieni a provarla nelle sedi Jeep di Campello Motors
Mestre in Via Saragat 22 ed a Padova in Corso Stati Uniti 1/51.

Tagged with:  

Con un’eccellente dinamica di guida, un elevato standard di costruzione e una buona praticità, il nuovo Doblò Cargo di Fiat Professional si è aggiudicato il premio “Awards 2016” dalla giuria di “What Van?”, la prestigiosa rivista del Regno Unito specializzata in consigli per l’acquisto e la vendita di Veicoli Commerciali Leggeri.

Il Doblò Cargo venne lanciato nel lontano 2000 ed oggi giunge alla quarta generazione, con 1 milione e 400 mila unità vendute; si presenta con un design diverso, più rinnovato, e con una serie di dotazioni che migliorano le prestazioni di guida, la capacità di carico e favoriscono una guida più confortevole ed un uso più dinamico.

Fiat Doblò CargoGrazie alla sua capacità di carico utile che arriva fino ad 1 tonnellata e ad un volume di 5,4 metri cubi,  lo rende perfetto per qualsiasi tipo di attività commerciale.
Inoltre viene proposta una vasta scelta di soluzioni che va dai van semplici a quelli più elaborati per usi specifici.

A seconda dei mercati in cui viene commercializzato, la gamma si compone di quattro tipologie (Cargo, Combi, Autocarro e Pianalato), 2 varianti di altezza e 2 di lunghezza.
Il guidatore ha a disposizione sei motori turbodiesel – 1.3 MultiJet II (75 e 90 CV), 1.6 Multijet II (100 e 105 CV), 1.6 Multijet II da 90 CV con cambio robotizzato e 2.0 Multijet II da 135 CV- e tre motorizzazioni benzina: 1.4 da 95 CV, 1.4 TurboJet da 120CV e 1.4 TurboJet da120 CV (benzina/metano).

Inoltre, la gamma si amplia con la nuova versione “EcoJet” – dedicata ai propulsori 1.3 Multijet II da 90 CV e 1.6 Multijet II da 105 CV – che coniuga ridotti costi di gestione e bassi consumi (fino al 15%).

Vieni a scoprirla nella sede Campello Motors di Mestre, in Via Saragat 22.

Debutta la nuova Jeep Cherokee Night Eagle

On 15 dicembre 2015, in News, by Matteo

Torna a stupirci ancora Jeep Cherokee con una versione speciale superaccessoriata, chiamata  “Night Eagle”, che nasce dall’allestimento Longitude ma punta a conferire all’auto un aspetto ancora più unico.

Il frontale aggressivo della nuova Jeep Cherokee Night Eagle

Compare per la prima volta a settembre, al Salone di Francoforte, conquistando subito un gran successo dal pubblico per l’originalità degli elementi del design e dagli inserti di colore nero lucido.

Il nero è il colore dominante, presente negli inserti del logo frontale “Jeep” e sulla cornice della griglia anteriore, sugli inserti nei paraurti e sulle barre montate sul tetto.

Una volta a bordo, ad accogliere guidatore e passeggeri, gli interni di tessuto nero Morocco, il volante di pelle, il climatizzatore bizona e il sedile guida regolabile elettricamente perfetto per una guida confortevole.

Ad arricchire l’offerta tutta una serie di dispositivi di ultima generazione, come il  sistema di infotainment UConnectTM con schermo da 8,4″ con sistema di navigazione, impianto audio a nove altoparlanti e subwoofer con 506 Watt di potenza.

Il motore è il nuovo turbodiesel 2.2 Multijet II da 185 CV, con cambio automatico a 9 rapporti e la trazione è 4×4 Active Drive I, che assicura prestazioni eccellenti in qualsiasi condizione di utilizzo, grazie anche al “Jeep SelecTerrain” che ammette 4 modalità di marcia: Auto, Sport, Snow e Sand/Mud.

Il prezzo di listino parte da 46.750 euro.

Vieni a scoprirla nelle sedi Campello Motors Jeep di:
Via Saragat 22, Mestre
Corso Stati Uniti 1/51, Padova

0412580311

Richiedi preventivo

Tagged with:  

Svelata la nuova Fiat 124 Spider

On 20 novembre 2015, in News, by Campello

Dopo 50 anni dal suo debutto, ritorna la Fiat 124 Spider, auto leggendaria, ricca di stile, che ha fatto innamorare la generazione degli anni Sessanta e punta a conquistare quella moderna con il suo tocco di eleganza e raffinatezza che rappresenta lo stile italiano nel mondo. Per il momento, però, sarà possibile ammirarla al Salone dell’Automobile di Los Angeles 2015 perché arriverà nelle concessionarie a partire dall’estate 2016 con un’edizione limitata denominata “Anniversary”.

La nuova Fiat 124 SpiderIl design rievoca la Spider degli anni Sessanta, reinterpretandola in chiave attuale. Riprende, dalla storica, la silhouette slanciata, la fiancata e le proporzioni armoniose.

Auto luminosa sia di giorno che di notte grazie ai fari a LED dotati di indicatori di direzione che conferiscono insieme alle maschere fini nebbia dinamicità al veicolo.

Gli interni sono stati progettati utilizzando materiali di primissima qualità e studiati per garantire massima comodità alla guida grazie ai sedili e al volante ergonomici, il tutto in pelle o ecopelle, il resto dell’abitacolo è rivestito con materiali soft-touch.

Lo stile di guida coinvolgente e affidabile della Fiat 124 Spider è dato dal motore turbo a quattro cilindri da 1,4 litri con tecnologia MultiAir, installato per la prima volta su un veicolo a trazione posteriore e dal propulsore che eroga 140 CV di potenza e 240 Nm di coppia. Le sospensioni utilizzano uno schema a quadrilatero all’anteriore e multilink al posteriore che aumentano la stabilità dell’auto anche in caso di frenata e in sterzata. Il servosterzo dotato del sistema elettrico dual pinion è leggero e reattivo.

Stile, eleganza ma anche sicurezza! Fiat Spider 124 è corredata di dispositivi di sicurezza all’avanguardia come i fari anteriori adattivi, i pretensionatori alle cinture di sicurezza che in caso di brusche frenate o impatti si attivano in modo da ridurre il movimento in avanti della testa e del torace; la carrozzeria altoresistenziale progettata e studiata con lo scopo di rendere l’auto più rigida ma dal peso contenuto ed infine il cofano attivo.

La vettura è disponibile in due allestimenti – 124 Spider e Lusso ed in 8 diversi colori di carrozzeria due pastello, Rosso Passione e Bianco Gelato; i cinque metallizzati Nero Vesuvio, Grigio Argento, Grigio Moda, Bronzo Magnetico, Azzurro Italia; e infine il tristrato Bianco Ghiaccio.

www.campellomotors.it
km0.tv

Tagged with:  

Dopo il successo della versione Sprint lanciata lo scorso anno, Alfa Giulietta si rinnova con Giulietta Sprint Speciale.

La nuova versione, rispetto alla precedente, si caratterizza per il suo stile dinamico e più molto più sportivo; Il nome viene ripreso dalla famosa Sprint Special del 1957, divenuta celebre per le tecniche aerodinamiche avanzate che la resero un modello in grado di affrontare le sfide del tempo.

L’Alfa Giulietta Sprint Speciale si distingue per l’estetica sportiva e per una migliore tenuta su strada che ne danno un carattere più aggressivo. Le novità, introdotte, sono le sospensioni con set-up sportivo, l’inserto paraurti posteriore sportivo, le minigonne, i terminali di scarico maggiorati e gli esclusivi cerchi in lega Sprint da 17’’ a 5 fori con trattamento brunito e l’impianto frenante maggiorato Brembo con pinze rosse a 4 pistoncini.

Gli interni riprendono lo stile dinamico grazie agli inserti in pelle dei sedili e del volante, rivestiti in tessuto di Alcantara con i contrasti rossi delle cuciture. Di serie anche la pedaliera e il batticalcagno in alluminio.

La gamma di motorizzazioni prevede diversi tipi di alimentazione quali 1.4 MultiAir TurboBenzina da 150 CV, e i turbodiesel 1.6 JTDM 120 CV, 2.0 JTDM 150 CV e 2.0 JTDM 175 CV, con cambio automatico Alfa TCT.

Vieni a scoprila nella nostra sede Alfa Romeo di Via Saragat 22 a Mestre!

0412580311

news@campellomotors.it

Richiedi preventivo

Tagged with:  

Nuovi motori e cambi per Jeep Renegade

On 4 giugno 2015, in News, by Matteo

La nuova Renegade, il primo modello Jeep costruito in Italia ed esportato in 100 Paesi del mondo, amplia la sua gamma con tre nuove motorizzazioni che sapranno soddisfare qualunque esigenza: 1.6 E-torQ da 110 cavalli, 1.4 Multiair da 140cv e cambio automatico a doppia frizione, 1.4 Multiair da 170 cavalli e cambio automatico a 9 rapporti.

Jeep Renegade CampelloMotors nelle colline sui pressi di MelfiIl 1.6 E-torQ da 110 CV di potenza e 152 Nm di coppia è disponibile sugli allestimenti Sport e Longitude in abbinamento al cambio manuale a cinque marce e alla trazione anteriore. Con un listino prezzi che parte da 20.800 euro, consente a un pubblico più ampio di entrare nel mondo Jeep e di soddisfare quanti sono alla ricerca di una vettura funzionale e capace di assicurare ottime performance (178 km/h di velocità massima e 11,8 secondi per passare da 0 a 100 km/h), il tutto a fronte di emissioni e consumi contenuti: nel ciclo combinato, i valori sono rispettivamente 141 g/km di CO2 e 6 litri/100 km.

In dettaglio, il propulsore da 1,6 litri E.torQ spicca per la sua leggerezza strutturale, grazie anche all’adozione di pistoni con rivestimento in grafite. Inoltre, le bielle forgiate in acciaio e la coppa dell’olio in alluminio contribuiscono ulteriormente alla riduzione del peso. L’albero motore è provvisto di otto contrappesi per una maggiore precisione.

La seconda novità della gamma è il potente 1.4 Turbo MultiAir II da 170 CV abbinato al cambio automatico a nove marce e trazione integrale 4×4, disponibile sulla versione Limited a un prezzo di listino da 31.000 euro. Gioiello di raffinatezza meccanica, il nuovo 1.4 Turbo MultiAir II eroga 170 CV a 5.500 giri/min di potenza massima e 250 Nm a 2.500 giri/min di coppia massima, valori che sottintendono elasticità e brillantezza, permettendo di raggiungere 196 km/h di velocità massima e di coprire lo 0 a 100 km/h in 8,8  secondi, senza per questo incidere su consumi ed emissioni di CO2 che si attestano rispettivamente intorno a 160 g/km e 6,9 l/100 km (ciclo combinato).

Il cambio automatico a 9 rapporti di Jeep Renegade La nuova motorizzazione è abbinata all’innovativo cambio a nove marce che consente al veicolo di ottimizzare la potenza sviluppata dal propulsore permettendo, allo stesso tempo, una capacità di ripresa aggressiva e un’erogazione della potenza fluida ed efficiente. Inoltre, è di serie la trazione integrale dotata del dispositivo di disconnessione dell’asse posteriore che permette di passare dal 4×2 al 4×4, senza alcun intervento da parte del conducente, per assicurare una gestione permanente della coppia e una trazione ottimale quando necessaria.

Da oggi è possibile ordinare anche la Jeep Renegade, negli allestimenti Longitude e Limited, dotata di motore 1.4 Turbo MultiAir II da 140 CV, cambio automatico a sei marce con doppia frizione (DDCT) e trazione anteriore. Il listino prezzi parte da 25.800 euro per la Longitude e da 27.400 euro per la Limited. Così equipaggiata la Renegade registra una velocità massima di 181 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 in 11  secondi. Il tutto a fronte di emissioni di CO2 (137 g/km) e consumi contenuti (5,9 l/100 km).

L’innovativa trasmissione automatica a doppia frizione assicura un’erogazione continua di coppia e trazione, senza alcuna perdita di potenza in fase di cambio. Tecnicamente, il sistema è costituito da due cambi automatizzati disposti in parallelo mentre le frizioni sono del tipo “a secco” per minimizzare l’impatto sul veicolo e per massimizzare l’efficienza del sistema. Inoltre, a seconda che il conducente sia alla ricerca di una guida più confortevole o sportiva, il cambio DDCT può essere utilizzato in modalità automatica o sequenziale attraverso le posizioni UP e DOWN della leva del cambio.

Ti piacerebbe sapere come vanno? Vieni a provarle di persona!
Prenota il tuo Test Drive allo 0412580332 o allo 0498537911!

www.campellomotors.it
km0.tv

Tagged with:  

Auto nuova, quanto mi costi?

On 28 aprile 2015, in News, by Matteo
Le 6 variabili da considerare per calcolare il costo annuo di un’auto nuova

La domanda è tra le più cercate su Google: quanto mi costa davvero acquistare una nuova auto?
Ci sono una buona notizia e una cattiva notizia. La cattiva notizia è che per fare questo calcolo le variabili da considerare sono tante: c’è il bollo, il tagliando, la manutenzione ordinaria e quella che dobbiamo affrontare in seguito a imprevisti, l’assicurazione, … Dobbiamo anche considerare chi guiderà effettivamente il veicolo, con le sue abitudini e le sue esigenze (l’auto serve per portare i bambini a scuola o per lunghe trasferte?), l’età, la classe di merito e, ovviamente, le sue preferenze e desideri.

Tra costi fissifattori soggettivi e imprevisti il compito può sembrare davvero complicato. Dobbiamo rinunciarci?

Pensando al bisogno delle persone che incontriamo ogni giorno in concessionaria e mettendoci nei panni di Marco (un cliente che abbiamo incontrato davvero!), abbiamo cercato di ordinare i fattori e le variabili in un’infografica che facesse chiarezza e potesse essere un utile strumento di partenza. Ecco la buona notizia!

Dopo esserti chiarito le idee, il consiglio è quello di affidarti a un venditore esperto di cui ti fidi per un calcolo il più preciso possibile. Lui potrà aiutarti a far emergere le tue esigenze e, grazie alla sua conoscenza tecnica dei modelli, potrà accompagnarti al meglio fino alla scelta finale.

Buona lettura!

Fiat 500X: arriva il cambio automatico DCT!

On 23 aprile 2015, in News, by Matteo

Da oggi è possibile ordinare la nuovissima Fiat 500X equipaggiata con il 1.4 Turbo MultiAir II da 140 CV, cambio automatico DCT a doppia frizione e trazione anteriore.

La nuova Fiat 500X con cambio automatico a doppia frizionePeculiarità della nuova versione è l’innovativa trasmissione automatica di ultima generazione a doppia frizione che assicura un’erogazione continua di coppia e trazione, senza alcuna perdita di potenza in fase di cambio. Tecnicamente, il sistema è costituito da due cambi automatizzati, uno con le marce pari e uno con le marce dispari, disposti in parallelo. L’innesto della marcia si effettua in uno dei due, mentre l’altro continua la trazione con un’altra marcia, il cambio di marcia effettivo si ottiene modulando le corrispondenti frizioni in modo tale da garantire la continuità della trazione durante l’intera manovra. Le frizioni sono del tipo “a secco” per minimizzare l’impatto sul veicolo e per massimizzare l’efficienza dell’intero sistema.

Il cambio automatico a 6 marce a doppia frizione interagisce con tutti i sistemi elettronici della vettura. Per un miglior comportamento su strada, secondo le condizioni di guida e dello stile del guidatore, il cambio “dialoga” continuamente con il selettore di guida “Mood Selector” quindi con i sistemi frenante e sterzante, oltre che con la centralina di controllo del motore e il sistema di controllo di stabilità del veicolo.

La trasmissione automatica a doppia frizione può essere utilizzata in funzione automatica o sequenziale, a seconda che il conducente sia alla ricerca di una guida più confortevole o sportiva; in modalità sequenziale le cambiate possono essere effettuate con le posizioni UP e DOWN della leva del cambio, oppure attraverso i comandi al volante, disponibili come optional, per il massimo divertimento.

500X con cambio automatico DCT è disponibile con gli allestimenti Pop Star, Lounge, Cross e Cross Plus, con un listino prezzi che parte da 23.600 euro per la versione Pop Star.

Vuoi saperne di più?
contattaci allo 0412580345
o scrivi a danieleandriotto@campellomotors.it

Ti aspettiamo nella nostra sede Fiat di Mestre in via Saragat!

www.campellomotors.it
km0.tv

Jeep Renegade 2.0 Multijet 120 CV 4×4 Sport

On 18 febbraio 2015, in News, by Matteo

Negli showroom Campello Motors Jeep di Venezia e Padova è arrivata la nuova versione Sport di Jeep Renegade, allestimento che porta al debutto l’inedita motorizzazione 2.0 Multijet II da 120CV (350 Nm a 1.750 giri/min di coppia massima) abbinata al cambio manuale a sei marce e alla trazione 4×4 “Jeep Active Drive”.

frontale Jeep Renegade Sport 4x4 Alpine White

La nuova versione Sport è stata pensata per chi è alla ricerca di una vettura dalle doti fuoristradistiche eccellenti, efficiente, funzionale e ben equipaggiata. Grazie all’elevato valore di coppia e all’innovativo sistema di trazione integrale “Jeep Active Drive“, che a qualsiasi velocità assicura un passaggio fluido dalla trazione integrale alle due ruote motrici, Renegade Sport permette di muoversi con disinvoltura in qualsiasi situazione e su qualsiasi terreno.

L’equipaggiamento interno è completo ed offre di serie: climatizzatore manuale, quadro strumenti con display da 3,5″ monocromatico, servosterzo elettrico, alzacristalli elettrici e volante regolabile  in altezza e profondità. La dotazione infotainment prevede un sistema audio a quattro altoparlanti e radio Uconnect con schermo touchscreen da 5″, presa USB e sistema vivavoce Bluetooth con comandi al volante.

Per quanto riguarda la sicurezza, sono presenti 6 airbag (frontali multistadio,  laterali anteriori e laterali a tendina anteriori e posteriori), controllo elettronico di stabilità (ESC) completo di Hill Start Assist (sistema di ausilio alla partenza in salita), sistema per il monitoraggio della pressione degli pneumatici e freno di stazionamento elettronico.

All’esterno, la nuova versione Sport si caratterizza per la griglia anteriore nera e i cerchi in acciaio da 16″ (a richiesta quelli in lega da 16″ a 5 fori).

Il prezzo di listino della Jeep Renegade Sport 2.0 Multijet II 120 CV 4×4 Sport parte da 25.100 euro e consente a un pubblico più ampio di entrare nel mondo Jeep, da sempre sinonimo di piacere di guida off-road in sicurezza. La nuova versione Sport amplia la gamma che parte da 23.500 euro per la versione Longitude 1.4 MultiAir da 140 CV con cambio manuale a 6 marce e trazione anteriore, e raggiunge i 32.800 euro per la top di gamma Trailhawk 2.0 Multijet II da 170 CV abbinata al cambio automatico a 9 marce e trazione integrale “Jeep Active Drive Low”.

Solo a febbraio Jeep Renegade Sport 4×4 può essere tua a € 23.900 o da € 299 al mese!

Vieni a scoprirla nelle nostre sedi Jeep di Venezia e Padova.

Venezia: Via Saragat 22, tel. 0412580332
Padova: Corso Stati Uniti 1/51, tel. 0498537911
www.campellomotors.it/C/12/OFFERTE-IN-CORSO/offerte-JEEP.html