Debutta la nuova Giulietta

On 1 marzo 2016, in News, by Matteo

Alfa Romeo Giulietta si rinnova presentandosi al pubblico con un nuovo appeal più sportivo dinamico e leggero che incarna lo spirito “Alfa”, e con uno “Spiccato Family Feeling” con la nuova Giulia.

Il frontale della nuova Alfa Romeo Giulietta

Il frontale della nuova Alfa Romeo Giulietta

Il Family Feeling, o più comunemente il richiamo ad alcuni elementi della Giulia, sono dati da elementi quali il cofano con la griglia a nido d’ape, il paraurti anteriore che riprende il trilobo frontale e la stessa dicitura col nome di Giulietta che riprende quello della Giulia sia per la posizione che per il carattere usato.

Per rispondere alle esigenze più disparate dei vari guidatori la nuova Giulietta prevede quattro nuovi allestimentiGiulietta, Super, Veloce e Business –  connessi a 9 motorizzazioni (benzina, diesel e GPL);

Il richiamo sportivo viene ritrovato nella cura dell’abitacolo dove ogni dettaglio è stato arricchito con materiali di qualità, come gli interni della versione più sportiva, “Giulietta Veloce”, con i sedili ed i poggiatesta in pelle da cui risaltano le cuciture rosse, mentre per “Giulietta Super” i sedili sono in tessuto grigio/nero con lo stemma Alfa Romeo.

Debutta anche il nuovo motore turbodiesel 1.6 JTDm da 120 CV con cambio Alfa TCT, che associa i vantaggi tipici dei motori turbodiesel al comfort che solo una trasmissione automatica può regalare e regalare e alla rapidità propria di un cambio doppia frizione: efficienza e piacere di guida.

Così equipaggiata la nuova vettura registra ottime prestazioni195 km/h di velocità massima, 10,2 secondi di accelerazione da 0 a 100km/h – a fronte di bassi consumi e rispetto per l’ambiente: 3,9 l/100 Km e soli 103 g/km di CO2 nel ciclo combinato per la motorizzazione 1.6 JTDm 120CV.

 

Appartenente alla famiglia dei turbodiesel Multijet di seconda generazione, il propulsore da 1,6 litri della Nuova Giulietta eroga una potenza massima di 120 CV a 3.750 giri/min e adotta un turbocompressore di piccole dimensioni che gli consente di esprimere ai bassi regimi una coppia ai vertici della categoria (320 Nm a 1.750 giri/min) offrendo così la massima elasticità di marcia. Peculiarità del 1.6 JTDm è senza dubbio il sistema d’iniezione Common Rail di terza generazione, che utilizza iniettori innovativi capaci di controllare con grande precisione, grazie alla servovalvola idraulica bilanciata, la quantità di gasolio iniettata in camera di combustione con una sequenza di iniezioni particolarmente rapida e flessibile.

A completare l’opera al centro della plancia si può trovare il nuovo sistema Uconnect con touch-screen 5″ o completo di connessione Bluetooth che consente tramite il proprio smartphone di essere sempre connessi durante la guida.

Vieni a scoprirla e provarla nella sede Campello Motors Fiat di Mestre, in Via Saragat 22.

0412580345 / 0412580311

ico-promoScopri l’Offerta!
Tagged with:  

Hai bisogno di un tagliando alla tua auto? Che aspetti? Approfitta di “Tagliandissimo Easy”!

A partire dal 21 febbraio fino al 30 di aprile nelle officine autorizzate Fiat, Lancia e Alfa Romeo puoi approfittare dell’offerta “Tagliandissimo”, un pacchetto di manutenzione al prezzo “Easy” di 129 euro. L’iniziativa, pensata da Mopar, per garantire a tutti i clienti la serenità di usare la propria auto in sicurezza e nel rispetto dell’ambiente.

Tagliandissimo-Fiat-Lancia-Alfa-Romeo

Il pacchetto di manutenzione comprende la sostituzione dei filtri dell’olio e dell’abitacolo, il cambio dell’olio e altri dieci controlli, come ad esempio il checkup dei freni e delle sospensioni.

Il prezzo di 129 euro (iva inclusa) è applicato per tutti i modelli a prescindere dalla motorizzazione, sino ad un massimo di 4 litri d’olio e che abbiano superato i 36 mesi di anzianità.

Vuoi saperne di più?
ico-tel2 0412580367
ico-promo www.campellomotors.it

 

Tagged with:  

Dopo il successo della versione Sprint lanciata lo scorso anno, Alfa Giulietta si rinnova con Giulietta Sprint Speciale.

La nuova versione, rispetto alla precedente, si caratterizza per il suo stile dinamico e più molto più sportivo; Il nome viene ripreso dalla famosa Sprint Special del 1957, divenuta celebre per le tecniche aerodinamiche avanzate che la resero un modello in grado di affrontare le sfide del tempo.

L’Alfa Giulietta Sprint Speciale si distingue per l’estetica sportiva e per una migliore tenuta su strada che ne danno un carattere più aggressivo. Le novità, introdotte, sono le sospensioni con set-up sportivo, l’inserto paraurti posteriore sportivo, le minigonne, i terminali di scarico maggiorati e gli esclusivi cerchi in lega Sprint da 17’’ a 5 fori con trattamento brunito e l’impianto frenante maggiorato Brembo con pinze rosse a 4 pistoncini.

Gli interni riprendono lo stile dinamico grazie agli inserti in pelle dei sedili e del volante, rivestiti in tessuto di Alcantara con i contrasti rossi delle cuciture. Di serie anche la pedaliera e il batticalcagno in alluminio.

La gamma di motorizzazioni prevede diversi tipi di alimentazione quali 1.4 MultiAir TurboBenzina da 150 CV, e i turbodiesel 1.6 JTDM 120 CV, 2.0 JTDM 150 CV e 2.0 JTDM 175 CV, con cambio automatico Alfa TCT.

Vieni a scoprila nella nostra sede Alfa Romeo di Via Saragat 22 a Mestre!

0412580311

news@campellomotors.it

Richiedi preventivo

Tagged with:  

Marchionne, al recente Salone dell’automobile di Ginevra, è stato esplicito e ha precisato quello che era già nell’aria. Il brand Fiat nei prossimi anni non sarà più produttore “generalista”, cioè caratterizzato dallo sviluppo di tanti modelli per coprire tutte le categorie di auto, come per esempio Opel, Ford e Citroen, ma si concentrerà sui segmenti che sa fare meglio.

Sergio Marchionne FCALa gamma pertanto sarà meno “completa” rispetto ad altri concorrenti e verrà focalizzata sui modelli di maggior successo: Panda, la gamma 500 (500, 500L e 500X) e, in futuro, l’erede della Punto e la nuova Bravo, che sarà prodotta in Turchia dal 2016.

Marchionne, in conclusione, ha affermato che la marca Fiat non inseguirà più volumi di vendita e quote di mercato come un tempo. Ciò che il gruppo realizzerà nei prossimi 5-10 anni sarà un riposizionamento e una riconfigurazione nel mercato del gruppo FCA all’insegna dell’espansione del marchio Jeep, già in corso grazie anche a Renegade, e  del lancio globale dell’Alfa Romeo come marchio sportivo di prestigio.

www.campellomotors.it
www.km0.tv

Tagged with:  

Arrivano gli Ecoincentivi 2014!

On 2 maggio 2014, in Ambiente, News, by Matteo

Dal 6 maggio scattano gli incentivi governativi 2014 per l’acquisto di vetture green (elettriche, ibride, a GPL e a metano) di prima immatricolazione. L’ecobonus, che può raggiungere il massimo di 5.000 euro, sarà assegnato in base a tre livelli di emissioni incentivate (fino a 50, 95 e 120 g/km), due diversi destinatari (privati e utenze professionali), con e senza rottamazione, con un plafond prestabilito che definisce di fatto il numero di vetture che saranno oggetto di incentivazione.

In caso di esaurimento del plafond messo a disposizione dal Governo (lo scorso anno quello assegnato ai privati venne esaurito in poche ore) i marchi Fiat, Lancia e Alfa Romeo giocano d’anticipo assicurando, dal primo al 31 maggio, un contributo almeno equivalente al massimo degli incentivi statali. Infatti, nel caso un cliente sia interessato a un modello su cui esiste già una promozione superiore a quello dell’incentivo, ovviamente avrà diritto all’offerta più vantaggiosa.

In dettaglio, l’iniziativa di Fiat, Alfa Romeo e Lancia semplifica ed estende il beneficio degli incentivi senza alcun vincolo di sorta e senza limitazioni. Infatti, la promozione è valida sulle vetture GPL e Metano senza distinzioni tra clienti privali e utenze professionali, anche senza rottamazione, senza alcun limite in termini di plafond ed emissioni.

Ecco alcuni esempi che chiariscono l’operazione a seconda delle fasce di emissioni di CO2 contemplate dal piano statale.

Nella fascia compresa tra 50 e 95 g/km di emissioni, il cliente può acquistare una Fiat Panda TwinAir Turbo Natural Power da 80 CV (benzina/metano), nell’allestimento Easy, con uno sconto di circa 3.000 euro: il valore è lo stesso da quanto previsto dall’incentivo statale per questa vettura.

Se invece si preferisce la Lancia Ypsilon Ecochic Metano, in allestimento Gold, è possibile beneficiare di un incentivo di 3.450 euro più IVA: è in linea con l’importo massimo previsto dall’incentivo statale per le vetture che rientrano nella fascia inferiore ai 95 g/km di CO2.

Allo stesso modo, è possibile beneficiare di 4.200 euro per la nuova Fiat 500L Pop star TwinAir Turbo Natural Power da 80 CV (benzina/metano) sia che si acceda al bonus statale sia che si utilizzi l’incentivo offerto dal brand Fiat per tutto il mese di maggio.

Ma al di là delle soglie dell’incentivo statale, Fiat, Alfa Romeo e Lancia assicurano incentivi sull’intera gamma metano e GPL, quindi anche sui modelli di categoria superiore come l’Alfa Romeo Giulietta 1.4 Turbo GPL da 120 CV, sulla quale si raggiunge l’incentivo massimo di 4.880 euro sulle vetture in pronta consegna, così come su Delta 1.4 Turbo GPL da 120 CV.

Non farti sfuggire questa straordinaria opportunità, vieni a scoprirne tutti i particolari nella nostra sede di Mestre in Via Saragat, ti aspettiamo!
http://www.campellomotors.it/D/9/Concessionaria-auto-nuove-Abarth–Alfa-Romeo–Fiat–Lancia-e-Jeep-per-Venezia-e-provincia–Offerte-auto-usate-e-auto-km-0-anche-per-Treviso-San-Don—Padova-Veneto.html

Tagged with:  

Alfa Romeo Giulietta in una scena di Fast&Furious 6

Nuova stella del cinema internazionale, Alfa Romeo Giulietta è stata ‘scritturata’ per l’ultimo attesissimo episodio di ‘Fast&Furious’, distribuito nelle sale internazionali a partire dal 22 maggio.

Sesto episodio della fortunata serie, il film è diretto dal regista Justin Lin e con protagonisti gli attori Vin Diesel, Paul Walker, Dwayne Johnson, Jordana Brewster, Michelle Rodriguez, Tyrese Gibson, Sung Kang, Gal Gadot, Chris “Ludacris” Bridges, Luke Evans, Elsa Pataky e Gina Carano.

Per la prima volta la serie viene girata in Europa e Londra è il luogo scelto per ambientare ‘Fast&Furious 6‘.

Proprio nella capitale del Regno Unito si svolge una delle scene più emozionati: una rocambolesca corsa che vede i protagonisti del film a bordo di una potente Alfa Romeo Giulietta. In particolare, la vettura prima ‘sbarca’ da un enorme Antonov in fase di decollo, poi cerca di fermare la rincorsa dell’aereo cargo con un inseguimento mozzafiato.

Per l’intera sequenza sono state utilizzate alcune Alfa Romeo Giulietta opportunamente modificate, sia negli interni che esternamente. Rientrate in Italia, le vetture danneggiate nelle riprese sono state ritratte in un singolare servizio fotografico che ‘racconta’ quanto accaduto sul set di un film così pieno di azione e adrenalina.

Inoltre, le stesse scene dell’emozionante corsa sulla pista di decollo sono state impiegate per il nuovo spot di Giulietta che è on air in questi giorni sulle principali reti televisive italiane e, a breve, negli altri Paesi. Si tratta di un vero e proprio trailer cinematografico che promuove sia l’uscita nelle sale di ‘Fast&Furious 6’, sia il modello che tanto successo sta riscuotendo nel mondo: in termini assoluti, dal lancio – maggio 2010 – ad oggi le Giulietta ordinate in tutto il mondo sono state oltre 192.000 unità.

Non perderti anche il nostro TEST DRIVE della versione 1.6 JTDm 105 cavalli: www.youtube.com/watch?v=zbIyisCaP1w

Ora puoi scoprire tutti gli allestimenti di Giulietta nella nostra nuovissima sede Alfa Romeo di Mestre, in Via Saragat (fronte Terraglio)! Ti aspettiamo! 😉

Tagged with: